Caracciolo: Così abbiamo riconvertito l’ospedale